20111218-002734.jpg

Nasce a Venezia il 13 marzo 1969. E’ cantautore, chitarrista e interprete di musica popolare. Oltre alla chitarra suona l’oud, il saz, il bouzuki, il mandolino, il charango, l’ukulele. Come cantautore si esibisce in modo sistematico a partire dal 2000, accompagnato dal gruppo veneziano de “I Sensoplano” che interpreta le canzoni dell’autore in chiave pop rock.

Nel 2005 realizza il suo primo cd intitolato “La Saga del Commenda” con sonorità più vicine al suo stile cantautorale, pur se contaminate da un peculiare sound jazz.

La passione per la musica e per il canto popolare lo portano, nel 2008, a dare vita con un gruppo di musicisti veneziani a “Lagunaria”, progetto di recupero della musica popolare veneta in chiave di contaminazione.

Nel 2009 ha aperto i concerti di Angelo Branduardi al Teatro la Fenice e al Teatro Malibran a Venezia, ha suonato con i Modena City Ramblers a Venezia e a Campolongo Maggiore. Nel 2010 ha suonato a Mira con il cantautore argentino Leon Gieco. Ha collaborato con i cantautori veneziani Alberto D’Amico e Gualtiero Bertelli e con la attrice e cantante popolare Sandra Mangini.

Nel 2010 collabora con il regista Gianni De Luigi che gli propone di scrivere testo teatrale e musica di un’opera dedicata alla figura del bandito Kociss. Dal soggetto di De Luigi, che ne curerà successivamente la regia, nasce l’opera di teatro canzone “Kociss”. In occasione della messa in scena dello spettacolo conosce il visual designer Mauro Moretti, autore delle immagini dei suoi spettacoli.

A partire dal 2014, mette in scena “Addio a Ulisse”, spettacolo di teatro canzone che sviluppa il tema dell’abbandono attraverso le figure femminili dell’Odissea. Le musiche originali dello spettacolo, eseguite dal vivo dal Collettivo di Lagunaria, sono raccolte nel disco “Addio a Ulisse” prodotto e distribuito da Alfa Music.